LeGrandJeu

Scrivere di Writing

 

E' uscito, proprio in questi giorni, Scrivere di Writing | Note sul mondo dei Graffitiun libro scritto da Giada Pellicari, una giovanissima curatrice d’arte contemporanea che ha indirizzato, già da qualche anno, la sua pratica curatoriale e critica verso gli ambiti del Graffiti Writing e della Street Art. Pubblicato dalla casa editrice CLEUP, all’interno della collana Storia dell’arte-Museologia, il libro è distribuito a partire da oggi, 17 dicembre 2014, nelle principali librerie del Triveneto e in altri punti di riferimento selezionati: Wag Shop a Milano, Bad Cap a Torino, Graff Dream a Roma. E' ovviamente possibile acquistarlo online sul sito di CLEUP.

 

Cos’è il Writing? Come si rapporta il writer con lo spazio urbano e l’architettura? Perché i graffiti si possono definire come segni calligrafici dotati di una natura gestuale? Per quale motivo parlare di arte pubblica è improprio? Quali sono gli errori delle istituzioni? Che cambiamento hanno apportato la fotografia, il video, YouTube e i nuovi media nel fare i graffiti?

Questo libro intende dare alcuni punti di riferimento e strumenti di analisi al lettore con il fine di porre dei quesiti ma anche di provare a far comprendere il Writing, collocandosi come un contenitore di riflessioni teoriche e note a margine attorno ad esso. I capitoli e i paragrafi che lo costituiscono si focalizzano di volta in volta su aspetti diversi inerenti all’argomento, proponendo dei confronti con altre tematiche e studi compiuti, con l’intenzione di fornire degli apporti critici di supporto per affrontarlo secondo delle metodologie più proprie al mondo dell’arte contemporanea e a quelli che sono i Cultural Studies.

Il titolo Scrivere di Writing è chiaramente un gioco di parole, ma è anche una frase che rappresenta in maniera totale quello che è stato il ruolo di Giada Pellicari in questi anni, ovvero scrivere su questi argomenti. E’ un testo che va visto come una raccolta delle ricerche compiute sul mondo dei graffiti da parte dell’autrice, un percorso realizzato attraverso studi sul campo, analisi bibliografica, interviste ai protagonisti e progetti curatoriali.

L’autrice sarà presente per raccontare i contenuti di Scrivere di Writing | Note sul mondo dei Graffiti durante i mesi di dicembre 2014 e gennaio 2015 a Cortina D’Ampezzo, Milano, Torino, Bologna e Roma. Il calendario preciso degli incontri è riprodotto qui sotto.

 

 

  • giada pellicari
  • scrivere di writing
  • graffiti
  • street art
  • urban art
  • book
  • libro
  • ricerca
  • writing
News
News
Stations of the Elevated

Stations of the Elevated

Un film storico sui graffiti newyorkesi...

  • stations of the elevated
  • film
  • graffiti
  • new york
  • 1981
News
News
Un museo dei graffiti, finalmente!

Un museo dei graffiti, finalmente!

I graffiti sono entrati per la prima volta in un museo europeo nel 1983, in occasione della mostra Graffiti, organizzata presso il Museum Boijmans Van Beuningen di Rotterdam.

  • mucem
  • graffiti
  • museo
  • claire calogirou
  • arte di frontiera
  • francesca alinovi