LeGrandJeu

Premesse e futuro del Fame Festival

Un muro dipinto da Nunca in una delle precedenti edizioni (via Fatcap)

 

Continua la serie di interviste fatte da Ziguline agli esponenti di spicco del panorama della street art italiana ed internazionale. Dopo Samantha Longhi, questa volta è il turno di Angelo Milano, il fondatore del Fame Festival di Grottaglie. L'intervista potete leggerla qui.

Preparatevi pero', perché l'analisi che Angelo Milano fa della situazione attuale della street art non è assoluramente rosea. Dice infatti : "Attualmente c’è una festivalizzazione globale del fenomeno, tardiva e buonista, che non lascia sperare niente di positivo e gli artisti, nessuno escluso, hanno perso qualsiasi atteggiamento che li teneva al riparo dal mercato e da tutta la giostra dell’arte contemporanea. Nel momento stesso in cui ne parlano i giornali, le televisioni e perchè no? i musei, non si può più parlare di ‘fenomeno culturale’. Si sono persi i legami con l’underground, l’autoproduzione e la spontaneità degli inizi. Ho detto altrove che si tratta di una trasformazione, e invece no, mi sono ricreduto: è una morte, nerissima. Ho imparato che la creatività ha i suoi tempi, e una volta che hai creato puoi cambiare l’ordine dei pezzi in svariate combinazioni, anche all’infinito, ma nella migliore delle ipotesi stai rimescolando, non c’è più niente di interessante".

Personalmente, vedo invece nel proliferare dei festival in Italia un'occasione da non perdere. Certo, alcune di queste manifestazioni segnano un volgare imbarbarimento di un 'fenomeno culturale' (riprendo i termini di Angelo Milano). Ma è anche vero che, se si hanno buone idee, è certamente più facile trovare oggi i finanziamenti per realizzarle rispetto a qualche anno fa.

  • fame festival
  • angelo milano
  • ziguline
  • alessio cosma
  • street art
  • grottaglie
News
News
La street art deve essere salvata?

La street art deve essere salvata?

Cosa fare quando ci si trova di fronte ad un'opera di street art che rischia di essere distrutta?

  • cdh
  • melbourne
  • street art
  • restoration
  • keith haring
  • subway drawings
News
News
Urbacolors

Urbacolors

The best Urban Art app needs you...

  • urbacolors
  • street art
  • urban art app
  • geolocalisation
  • graffiti
  • urban art
  • smartphone
  • iphone