LeGrandJeu

Non sul mio treno!

 

Kaws ha dipinto un treno della metropolitana di New York lo scorso novembre. La notizia aveva fatto scalpore, ma si era rapidamente scoperto che l'opera era in realtà una riproduzione pubblicitaria del Companion balloon creato da Kaws per la Thanksgiving Day Parade organizzata dai grandi magazzini Macy's di New York. Anche se si trattava di semplice pubblicità, aveva comunque fatto un certo effetto (ri)vedere, a distanza di decenni, della street art dipinta su un vagone della metropolitana newyorkese.

La presenza di Kaws su un vagone è il frutto della nuova politica nei confronti della pubblicità sulla metropolitana voluta dall'amministrazione locale. Pagando, si possono finalmente occupare superfici che sono rimaste pulite per decenni, probabilmente per non riaccendete il focolaio della guerra con i writers locali, ovvero i primi a capire il potenziale visivo insito in un vagone ferroviario.

Ma quali sono le regole da seguire per poter dipingere a pagamento la metropolitana newyorkese? La storia raccontata dallo scrittore Adam Mansbach lo scorso 15 gennaio sul sito di The Awl dimostra che non a tutti è concesso questo privilegio. E' inoltre una prova di quanto sia ancora viva la ferita inferta dai graffiti all'amministrazione newyorkese. Mansbach si è infatti visto rifiutare l'autorizzazione a pubblicizzare il suo nuovo libro, Rage is back, sulla metropolitana di New York, perché la sua proposta grafica, ispirata alla copertina del suo libro che potete vedere qui sotto, "is the style of writing. The MTA wants nothing that looks like graffiti".

Nel paese delle Libertà, non a tutti è quindi garantito lo stesso grado di espressione visiva (per di più a pagamento).

 

  • rage is back
  • adam mansbach
  • kaws
  • companion balloon
  • macy's
  • mta
News
News
La strada vale oro

La strada vale oro

La rete francese Canal + dedica un servizio ai furti di Street Art...

  • street art
  • stolen art
  • c215
  • pure evil
  • canal +
News
News
Le Graffiti et l’expressionisme abstrait

Le Graffiti et l’expressionisme abstrait

Il suffit de regarder cette nouvelle vidéo de NUG, un graffeur suédois, pour comprendre qu'il existe des liens entre le graffiti et l'expressionisme abstrait.

  • nug
  • expressionism
  • graffiti
News
News
Framing Street Art

Framing Street Art

Call for paper for the Nice conference...

  • framing street art
  • street art
  • nice
  • conference